Polpo al vapore con fave

Cotto al Dente - Polpo al vapore con fave - Pesce

Pesce

Polpo al vapore con fave

Il polpo al vapore con fave è una ricetta di pesce perfetta per stupire gli ospiti a cena! È davvero delizioso, oltre che sano!!

80 minuti
4 persone

Il polpo al vapore con fave è una ricetta perfetta da proporre quando si hanno ospiti a cena..magari come secondo! È ottima da cucinare anche quando si ha voglia di un piatto di pesce!

Il protagonista del piatto è il polpo: un tipo di pesce con poche calorie che è ricco di nutrienti quali potassio, fosforo e calcio. Oltre al basso apporto calorico, ciò che rende il polpo perfetto anche per chi è a dieta è il basso apporto di grassi e, invece, il buon apporto di proteine (10% in 100 g di prodotto). Proprio per la presenza di proteine è considerato un alimento particolarmente saziante!

La cottura del polpo è sicuramente la parte più lunga di questa ricetta. Infatti, è necessario cuocerlo per almeno 60 minuti in modo che si ammorbidisca il giusto; ma il tempo di cottura dipende molto anche dalla grandezza stessa del polpo. Più sarà grande, più dovrà cuocersi.

In questo caso il polpo è stato accompagnato da una salsa di yogurt e dalle fave.

Le fave hanno un buon apporto di fibre e questo aiuta nel buon funzionamento dell’intestino; inoltre, hanno una buona quantità di ferro e di vitamina C. L’ideale è consumarle nel periodo compreso tra Aprile e Giugno, quando sono di stagione; ma si possono facilmente trovare al supermercato surgelate. Ovviamente il sapore non sarà così intenso come quello delle fave fresche e di stagione! In questo caso, dopo averle sgranate, le ho cotte in padella con lo scalogno tritato così da dare maggiore sapore.

Mentre, per realizzare la salsa di yogurt ho utilizzato yogurt bianco e curcuma. La salsa di yogurt dà sicuramente un tocco in più al risultato finale! Infatti, dà un sapore ancora più gustoso al piatto!

Ti consiglio di dedicare la giusta cura anche all’impiattamento….anche l’occhio vuole la sua parte!! Buon appetito!

Ingredienti

Procedimento

  1. Fai bollire l’acqua in una pentola a bordi alti e immergi ,tenendolo per la testa, il polpo per 3-4 volte fino a fare arricciare bene i tentacoli.
  2. Cuocilo ora per 60 minuti in vaporiera. Il tempo di cottura può variare dalla grandezza del polpo, se fosse oltre il kg puoi cuocerlo anche per più tempo.
  3. Nel frattempo sgrana le fave (far bollire per 60 secondi le fave aiuterà molto nel sgranarle) e cuocile per 2 minuti in padella con 2 cucchiaini di scalogno Fondamentali&Quali.
  4. Per la salsa allo yogurt: mescola 2 cucchiai abbondanti di yogurt con 1 cucchiaino di curcuma.
  5. Quando il polpo è pronto taglia i tentacoli e scottali per 5 minuti in padella con olio evo.
  6. Metti sul fondo del piatto in cui vuoi servire un po’ di salsa allo yogurt, aggiungi due tentacoli di polpo e completa con le fave.

Buon appetito!