Skip to content Skip to footer

How to: Iscriversi a una maratona

Come ci si iscrive a una delle maratone della World Major Marathon

Partecipare non è così semplice, accedere a queste gare tanto ambite non è così immediato… quindi non basta comprare il pettorale e i biglietti aerei! Sono, dunque, qui per spiegarti i 4 principali modi attraverso cui è possibile accedere a una di queste maratone:

I principali modi per partecipare

  1. Rivolgersi a delle agenzie specializzate, chiedere il pettorale ed incrociare le dita. Ad alcune gare è più facile trovare il pettorale, ad altre risulta davvero un’impresa, Boston su tutte.
    Le due agenzie più importanti a cui rivolgersi sono:
    Born2Run (io ho sempre utilizzato questa agenzia!)
    Terramia

L’iscrizione a una maratona tramite agenzia ha un costo leggermente più alto rispetto ad altre modalità! Infatti, l’agenzia non vende mai solo il pettorale; ma sempre un pacchetto che include o il pettorale + il volo, o il pettorale + il volo + l’hotel.
Soprattutto per Tokyo, partecipare tramite agenzia può essere molto comodo. Infatti, si possono ottenere utili consigli per scegliere le aree più indicate dove alloggiare (di solito l’Hotel viene preso vicino alla zona di partenza). Per esempio, io tramite Born2Run ero riuscito a prenotare in un hotel che distava poco a piedi dal punto di partenza della maratona!!
Alcune agenzie offrono anche la possibilità di allungare il pacchetto per qualche giorno così da dare la possibilità al runner di visitare la città in cui corre. Per esempio, io, in questo modo, ho avuto l’occasione di visitare Tokyo e Kyoto! Davvero bellissime!

2. Un secondo metodo è partecipare a delle lotterie organizzate dall’organizzazione stessa. Vengono poi estratte le persone, in maniera casuale e si “vince” (si fa per dire) il pettorale. Si fa per dire perchè comunque è necessario pagare l’iscrizione. 
Io sono riuscito a vincere il pettorale per 3 volte (Berlino una volta e due a New York).Riuscire a partecipare alle maratone di Berlino e Londra è molto semplice anche senza utilizzare come tramite l’agenzia… per esempio, vincere alla lotteria permette di risparmiare pure dei soldi!

3. Il terzo modo (a mio avviso il più complesso per la maggior parte dei runner non professionisti) è il tempo qualificante. Il che significa avere dei tempi molto buoni a delle gare riconosciute. Per la mia età vuol dire correre una maratona sotto le 3 ore! Ed è stato proprio il tempo della maratona di Chicago, 2:56:15, che mi ha permesso di qualificarmi a quella di Boston (che correrò ad Aprile!)

4. Il quarto modo è correre per un’associazione di beneficienza che consiste nel raccogliere fondi per avere diritto ad un pettorale.

Io la mia prima iscrizione ad una maratona, quella di New York, l’ho fatta insieme a due mie amici con i quali ho corso praticamente tutte le altre maratone! Abbiamo chiamato l’agenzia Born2Run, di cui ti parlavo prima, e abbiamo acquistato il pacchetto volo + pettorale. A New York iscriversi tramite agenzia è molto comodo! Infatti, l’agenzia si occupa anche dell’organizzazione del pullman che porta dal centro città fino al ponte di Verrazzano (dove inizia la gara)! Altrimenti bisognerebbe organizzarsi in autonomia tramite autobus e traghetti.
Workout

I miei Allenamenti

Scopri i miei allenamenti

Workout per veri bomber del fitness, per allenarti anche a casa e restare motivato grazie alla tribù di Cotto al Dente. 

Leave a comment