Tagliolini bottarga e tartare di gamberoni


Tagliolini bottarga e tartare di gamberoni

Spaghetti al nero di seppia, bottarga, tartare di gamberone e crema di funghi

200 g di tagliolini al nero di seppia
3 code di gamberone argentino
2 cucchiai di bottarga
6 cucchiai di olio EVO
100 g di champignon
1 foglia di salvia
sale e pepe

Cuoci i funghi in padella per 10 minuti con 2 cucchiai di olio EVO. Mettili ora nel frullatore assieme ad ¼ di bicchiere di acqua, sale, pepe e una foglia di salvia grande e frulla fino ad ottenere una crema (aggiungi acqua se necessario).

Pulisci i gamberoni rimuovendo il carapace e l’intestino centrale e tagliali a pezzettoni per ottenere una tartare.

Cuoci i tagliolini in acqua e scolali prima del termine della cottura indicata sulla confezione (generalmente il tempo di cottura per questa pasta è abbastanza breve, presta attenzione a non cuocere troppo). Metti in una padella 4 cucchiai di olio EVO, un cucchiaio di bottarga e scalda per circa 1 minuto. Aggiungi i tagliolini e completa la cottura aggiungendo qualche cucchiaio di acqua dove hai cotto la pasta.

Metti sul fondo del piatto la crema di funghi, aiutandoti con mestolo e forchetta crea un nido di tagliolini da mettere sopra la crema e completa con bottarga e la tartare di gamberoni.

Buon appetito!

spaghetti bottarga