Osteria Francescana by Massimo Bottura


Osteria Francescana by Massimo Bottura

Non capita tutti i giorni di mangiare nel miglior ristorante al mondo, per questo voglio raccontarvi questa esperienza. Inoltre, sono molto fiero di poter dire che proprio il miglior chef al mondo sia italiano e per di più dalla mia stessa regione. Per tantissimi giovani chef emergenti, per gli amanti della cucina o per coloro che lavorano nel settore culinario l’Osteria Francescana, dello chef Massimo Bottura, rappresenta un punto di riferimento e fonte di ispirazione. 

Quello che particolarmente apprezzo nella sua cucina è il saper reinterpretare piatti che noi tutti conosciamo e che abbiamo sicuramente già assaporato in passato, riuscendo però allo stesso tempo a creare sapori nuovi e incredibilmente sorprendenti. Un esempio di questa reinterpretazione della tradizione l’ho trovata nel suo piatto dal nome: “La parte croccante della lasagna”, il quale pur non essendo una reale crosta di lasagne, ha subito evocato in me il sapore delle lasagne di mia nonna, essendo però un piatto dal sapore unico e mai assaporato prima. Insomma: un’esperienza unica!

I menù degustazione propongono un alternarsi di piatti legati alla tradizione e piatti più innovativi. Ed è proprio l’alternanza dei sapori, ognuno ricercato e travolgente, che rendono l’esperienza davvero unica. Questa cena mi ha offerto un vero e proprio viaggio nel gusto ed una serata alla scoperta di quante emozioni ci può regalare il cibo.