Vellutata di topinambur


Vellutata di topinambur

Ingredienti per 4 persone

600 g di topinambur

2 patate

300 g di zucca

1 scalogno

250 ml di latte

125 g di burrata

4 rametti di timo fresco

20 nocciole

noce moscata q.b.

sale e pepe


Tagliate a quadratini la zucca e le patate, aggiungete due cucchiai di olio, un pizzico di sale grosso e cuocete in forno per 40 minuti a 200 ° C.

Untitled

Metette 250 ml di latte in un tegamino, portatelo a bollore e spegnete il fuoco. Lasciate 15 minuti in infusione 4 rametti di timo, poi, con un colino, filtrate il latte e tenetelo da parte.

Untitled3 copia

Nel frattempo sbucciate il topinambur e tagliatelo a fette sottili. Fate la stessa cosa con lo scalogno.

Untitled2 copia

Fate cuocere il topinambur con lo scalogno e due cucchiai di olio in una casseruola per circa 15/20 minuti; bagnate di tanto in tanto un mestolo di brodo vegetale. Aggiungete ora la zucca, le patate, il latte al timo, la noce moscata e un paio di mestoli di brodo. Fate cuocere per altri 25 minuti o fino a quando le verdure non vi risulteranno ben cotte. La quantità di brodo dipende da quanto vorrete cremosa la vostra vellutata. Consiglio di non esagerare all’inizio, sarete sempre in tempo ad aggiungere brodo anche una volta che avrete passato la vellutata con il mixer.

Untitled4 copia

Dopo aver fatto riposare il composto per 5 minuti prendete un mixer ad immersione e frullate. Se dovesse risultare troppo cremoso aggiungete un mestolino di brodo.

26 copia

 

27 copia


 

Crema di buratta: aprite una buratta, estraete solo la parte interna più cremosa e aggiungetegli un cucchiaio di olio. Frullate fino ad ottenere una crema.

Untitled5 copia

Nocciole tostate: prendete le nocciole (potete usare la frutta secca che preferite) e tostatele per circa 3 minuti in una padella a fuoco basso.

Servite il piatto con 3 o 4 nocciole tostate e qualche cucchiaio di crema di buratta.

Buon appetito!

36

37

38

Davide Campagna

Fotografie di Silvia Pozzati